abbronzanti fattore protettivo solare fps

ci son un sacco di creme solari valide,
ma che significato hanno i numeri  spf 15, spf 50 …?
Il fattore di protezione
 

L’elemento fondamentale che deve orientare nella scelta di un solare è il suo fattore di protezione cioè la sua capacità protettiva. Questo fattore è espresso da un numero che indica quante volte è possibile moltiplicare il tempo di permanenza al sole prima che la pelle si scotti. Ad esempio, un prodotto che ha un fattore di protezione 4 permette di stare al sole un tempo 4 volte più lungo di quello normalmente previsto per non scottarsi (tempo di eritema), esponendosi senza protezione nelle stesse condizioni.
Come si fa a calcolare il proprio tempo di eritema?
Utilizzando un protettivo solare con fattore 6 potremo avere un periodo di esposizione ad 1 ora. Se uso un fattore  di protezione 50, non significa che per tutto il giorno non devo più applicare la crema, anche perchè dopo il bagno devo riapplicare la crema. Questo suggerimento è valido in quanto la sudorazione, lo sfregamento con i teli da bagno, i bagni e le docce frequenti, o una disomogenea applicazione riducono l’efficacia protettiva del prodotto.
Latte, crema o gel?
I latti contengono una elevata percentuale di acqua, sono facilmente spalmabili ma poco resistenti e vanno rinnovati più spesso degli altri prodotti.
Le creme hanno una adesività maggiore ed essendo più difficili da spalmare generalmente si utilizzano per il viso; sono spesso untuose e per questo non sono indicate per tutti i tipi di pelle.
I gel sono più adatti a chi ha la pelle grassa perché il veicolo in cui è disperso il filtro solare tende a dare una certa secchezza alla pelle.
Gli oli solari che normalmente hanno indici di protezione bassi, conferiscono lucentezza alla pelle che facilita la penetrazione delle radiazioni: non sono consigliabili nel caso di carnagioni chiare.

 

La resistenza all’acqua
I prodotti definiti impermeabili all’acqua (sull’etichetta identificati spesso con la parola ”waterproof”) mantengono la loro efficacia anche dopo 80 minuti di immersione nell’acqua, mentre i prodotti definiti resistenti all’acqua (”water-resistant”) sono ancora efficaci dopo 40 minuti.
Purtroppo però non tutti i prodotti che si dichiarano tali lo sono,
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: